Blog: http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it

BUONA PASQUA AL MIO BLOG (di Stefano Olivieri)



 Anche a te, caro blog, buona Pasqua. So che non credi a queste cose ma immagino faccia comunque piacere, sentirselo dire ogni tanto. Anche se il pensiero resta quello di un uovo rotto, senza vita. Scrivo da quattro anni le tue pagine annusando la cronaca di un paese bellissimo e mortificato, e tu mi hai sempre accontentato, recapitando emozioni e pensieri di un cittadino comune sugli schermi di tanti altri cittadini comuni. La rete, questa grande invenzione, ha tenuto insieme speranze, umiliazioni, sacrifici, progetti di risveglio di questa Italia fatta di regioni, di montagne e coste, di piazze e di mille città. Fatta sopratutto di sessanta milioni di cittadini che vogliono farcela, vogliono continuare a spalare per vedere che cosa c'è sotto l'ultima palata di terra.
In questi ultimi anni  non so più quante volte ho ripetuto a me stesso, come in un mantra, che l'età dell'oro era dietro l'angolo. Che bastava volerlo per essere liberi. Oggi, Pasqua 2012, siamo nel pieno della crisi più spaventosa dal dopoguerra e non sappiamo ancora se ne usciremo. Sappiamo di certo chi la sta pagando e continuerà a pagarla,  e questo pensiero ci riempie di rabbia.
Ci stavo ricascando. Scusami blog, ti avevo promesso una pagina serena e positiva e voglio dartela, almeno oggi. Guardiamo al bicchiere mezzo pieno e però lottiamo per riempirlo del tutto, di vino buono però, non di olio di ricino. Diciamoci l'un con l'altro che siamo bravi e che il lavoro, quale che sia, non può mai diventare merce, e con esso i lavoratori. Stringiamoci
tutti in un abbraccio solidale e sincero, contro tutte le caste. L'unità vince sempre, perchè anche il problema più spinoso si risolve, se viene realmente condiviso da tutti. Estendere la solidarietà, superare l'egoismo è la strada da seguire. Buona Pasqua caro blog, e buona Pasqua a chi ha letto per più di trecentomilavolte queste pagine.

Stefano Olivieri
http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it

Pubblicato il 8/4/2012 alle 12.1 nella rubrica Etica & dintorni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web