Blog: http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it

WELFARE & CANOTTA (di Stefano Olivieri)

Le pensioni da che mondo è mondo si costruiscono con i contributi. Oggi la Lega dice di difendere le pensioni dei suoi iscritti, ma dov’era quando gli imprenditori leghisti assumevano in nero gli extracomunitari (minacciandoli di denuncia se avessero fiatato, grazie alla Bossi Fini), cacciavano i rappresentanti sindacali dalle loro fabbrichette del nord est per fare il porco comodo loro ? Non si può tenere un piede in due staffe, essere  partito di potere ( e reggere il sacco a Berlusconi) e contemporaneamente andare nelle piazze e fare il gendarme dello stato sociale.
 
Perché che tipo di welfare ha in mente la Lega nord, lo sappiamo tutti : quello padano, punto. Ma un ministro della Repubblica che parla solo a nome della sua gente, non deve essere cacciato via a pedate? E’ stato forse cassato anche il reato di alto tradimento?
 
E il bello è che tutta la stampa, compresa quella di sinistra, va dietro a Bossi in canotta e alle sue balle. Rassegniamoci, siamo la Repubblica delle banane. O meglio, non rassegniamoci e cacciamoli via a pedate questi buffoni.
 
Stefano Olivieri
http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it

Pubblicato il 21/8/2011 alle 10.28 nella rubrica Ambiente.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web