Blog: http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it

IL CENTROSINISTRA DI VENDOLA CONVINCE DI PIU' ( di Stefano Olivieri)

 

Due elettori su tre hanno scelto alle primarie in Puglia  Vendola come candidato del centrosinistra. Malgrado il maggior partito di opposizione, il PD, avesse schierato un altro candidato, Boccia, lo stesso che Vendola aveva già battuto quando divenne governatore. Boccia, a detta dei dirigenti PD bene informati ( …..) avrebbe potuto garantire l’appoggio di Casini al momento delle elezioni vere e proprie. Malgrado questa "referenza"  Boccia è stato bocciato e adesso per il PD la domanda è : vale più, in prospettiva nazionale, il centrosinistra di Vendola o quello di Boccia ? Ovvero : Casini va inseguito e corteggiato, o va piuttosto ricercato un riavvicinamento a sinistra, non tanto in riferimento ai partiti ormai extraparlamentari, quanto agli elettori, quegli stessi elettori che complessivamente garantirono al governo dell’Unione un più che apprezzabile 18 % di voti complessivi ?

La risposta spetta a Bersani ma anche a tutti noi, perché le prossime elezioni regionali, come ho già scritto una volta, saranno un referendum fra democrazia e regime, lo sappiamo tutti. E tutti i candidati schierati dal centrosinistra, unito o disgiunto che sia, dovrebbero porsi questo problema, piuttosto che quello di raggiungere le poltrone di governatori. Vale per tutte le regioni, dal Lazio alla Campania, dal Piemonte alla Calabria. O si vince tutti insieme facendo una campagna vera, concreta, sui problemi reali di tutto il paese e che aggreghi a sinistra, o si cambia del tutto pelle e si fa un salto nel buio con l’apertura a Casini. Il quale, già lo sappiamo, si riserverà sempre il diritto di scegliere fino alla fine, perché Berlusconi continua a corteggiarlo.

Chiarezza o queste elezioni si perdono male, e si apre la strada a una stretta autoritaria. A me il centrosinistra di Nichi Vendola piace, e anche tanto. Parla il mio linguaggio, è attento al territorio ma anche all’etica generale della politica, infine fa sognare un mondo migliore, quello di cui hanno soprattutto bisogno le generazioni più giovani.

Stefano Olivieri

http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it

Pubblicato il 25/1/2010 alle 14.55 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web