.
Annunci online

se sono partito ogni tanto devo pur tornare
31 gennaio 2012
LA COPERTA E' CORTA E PURE STRAPPATA ( di Stefano Olivieri)
 

La coperta è corta e pure strappata. Monti sarà anche sobrio ed elegante ma ha menato giù duro su chi era già  malridotto grazie a dieci anni di berlusconismo, e così non va. PD e PDL continuano ad appoggiare il governo Monti, ma finora si sono visti solo i professori ( Monti appunto, poi Passera, Fornero, ecc.) I partiti fanno un po’ come le tre scimmiette cinesi, aspettano che il lavoro sporco venga terminato per riemergere dal sonno e chiedere i voti. Non va, decisamente così non va. L’Italia divisa dal denaro, dal denaro dev’essere riunita. Qui i ricchi continuano a fare i furbi, e se non possono più farlo con le tasse, trasformano il loro denaro in lingotti svizzeri . Monti avrebbe dovuto fare SUBITO la patrimoniale, ma è ovviamente un uomo della finanza e non l’ha fatta. Gli agrumi da spremere in questo modo non sono cambiati affatto, i soliti noti.
E poi: con la Rai, Berlusconi continua a fare quel che gli pare; l'asta tv (5,5 miliardi per lo Stato) è stata rimandata da Passera a babbo morto. Continuo? Ma chi si vuole prendere in giro?
L’Italia ci metterà due o tre anni e poi rivedrà la luce? Bene, beato chi nel frattempo se ne potrà stare al calduccio, con i soldi al pizzo. Perché la maggior parte delle famiglie non può attendere nemmeno un anno.

Come ho scritto in apertura, la coperta è corta. Anzi è stata ulteriormente accorciata, con gli interventi sulle pensioni, sull’Ici, perfino sui conti correnti dei poveracci. Salari e stipendi sono allo stremo, il potere d’acquisto dei lavoratori dipendenti non è mai sceso così in basso. Chi deve attendere, presidente Monti? Chi POTRA’ attendere?

EGREGIO PRESIDENTE MONTI, QUI O FAI SUBITO LA PATRIMONIALE  E REDISTRIBUISCI IL DENARO RUBATO AI LAVORATORI O TE NE VAI A CASA

Il segnali che la coperta corta si stia strappando ci sono. E saranno sempre più numerosi e inquietanti. Questa ricetta del liberismo con la faccia sobria non va per niente e non incanta nessuno. Caro Bersani, stavolta o tiri fuori le palle o molti ti volteranno le spalle, fa pure rima. Io sarò tra quelli .

Le chiacchiere son finite, la ricetta è fallita e un'altra Italia, un altro mondo deve venire. Non ci incantate più con la chincaglieria.

Stefano Olivieri

http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. crisi ladri miseria rivoluzione monti

permalink | inviato da Stefano51 il 31/1/2012 alle 13:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Questo blog si presenta sotto forma di appunti personali, e come tale non segue un vero filo logico nel corso del tempo. Il presente blog non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilita’ dei materiali ivi contenuti. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001. posizionamento sui motori ricerca



IL CANNOCCHIALE