.
Annunci online

se sono partito ogni tanto devo pur tornare
21 settembre 2011
E' ANCHE COLPA DELLA TERZA GAMBA (di Stefano Olivieri)


Giuseppe Drago, Michele Pisacane, Saverio Romano, Giuseppe Ruvolo, Francesco Pionati, Americo Porfidia, Antonio Razzi, Domenico Scilipoti, Massimo Calearo, Bruno Cesario, Giampiero Catone, Catia Polidori, Maria Grazia Siliquini, Luciano Maria Sardelli, Silvano Moffa,Paolo Guzzanti, Giancarlo Lehner, Andrea Orsini, Giovanni Carlo Francesco Mottola, Vincenzo Taddei, Gerardo Soglia, Maria Elena Stasi, Carlo Nola.

 

Promemoria per le prossime elezioni politiche. Segnatevi questi nomi, stampatevi questo elenco, probabilmente incompleto. Sono i nomi – non tutti perché vanno e vengono di continuo, scivolosi come le lumache - dei Responsabili, il gruppo di cambia casacche che ha consentito al governo Berlusconi di sopravvivere dal 14 dicembre in poi. da quel giorno sono passati dieci mesi durante i quali il nostro paese è andato completamente a fondo e loro, i Responsabili, sono in buona parte responsabili di questa inutile e dannosa fiction governativa che ha distrutto l’Italia.

 

Segnateveli tutti. Quando questo governo sarà caduto, quando ci saranno nuove elezioni, andateli a cercare in mezzo alle liste, e se li trovate, togliete il vostro voto a quella lista. Non meritano più nulla, sono la prima erba cattiva da estirpare dalla nuova repubblica. FACCIAMOLI SPARIRE DAL PARLAMENTO. Devono tornare a lavorare, a guadagnarsi il pane col sudore della fronte, devono pagare per aver tradito gli elettori, perché chi è eletto giura fedeltà a un paese e non a un uomo solo.

Stefano Olivieri

http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it  


 

sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Questo blog si presenta sotto forma di appunti personali, e come tale non segue un vero filo logico nel corso del tempo. Il presente blog non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilita’ dei materiali ivi contenuti. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7.03.2001. posizionamento sui motori ricerca



IL CANNOCCHIALE